Strumenti Utente

Strumenti Sito


it:alienstorm
Traduzioni di questa pagina:


ALIEN STORM

“Alien Storm” è un gioco arcade per Commodore C=64, Commodore VIC-20 (espanso), Commodore PLUS/4, Commodore C=128, Atari, MSX 1 e Memotech 500, scritto in breve tempo grazie alle primitive messe a disposizione dalla libreria "midres". Il gioco partecipa alla challenge di Retro Programmers Inside.

Il gioco è un “remake” di Space Invaders (スペースインベーダー), sviluppato da Tomohiro Nishikado e pubblicato nel 1978. Originalmente era prodotto dalla Taito in Giappone, e più tardi negli Stati Uniti dalla Midway division of Bally.

ISTRUZIONI

Per giocare con un singolo giocatore è necessario premere il tasto “1”. Per giocare con due giocatori, premere il tasto “2”. Per iniziare a giocare si devono inserire delle monete. Basta premere il tasto “C” sulla tastiera per aggiungere 1 credito. Ciò rende possibile giocare con un giocatore. Altrimenti, premendo nuovamente il tasto “C”, sarà possibile avere due crediti e giocare con due giocatori. I giocatori si alternano: il primo giocatore per primo e, quando le sue vite sono finite, entra il secondo giocatore.

La modalità di gioco è semplice: il giocatore controlla un cannone mobile che si muove orizzontalmente nella parte inferiore dello schermo e deve abbattere uno ad uno gli alieni che si avvicinano lentamente alla Terra. Le fasi di avvicinamento degli alieni seguono uno schema fisso, uno zig-zag ampio e ordinato che li porta lentamente, ma inesorabilmente, a raggiungere il fondo dello schermo. Quando raggiungono il lato inferiore, l'invasione è completa e il gioco finisce.

Per muovere il cannone è necessario utilizzare il joystick o la tastiera. Spostando il joystick verso sinistra o premendo il tasto “A” si potrà spostare il cannone a sinistra. Spostando il joystick verso destra o premendo il tasto “D” si potrà spostare il cannone a destra. Per sparare è necessario utilizzare il pulsante fuoco (“fire”) oppure il tasto “spazio”.

Il giocatore difende la Terra affrontando orde di alieni che si susseguono incessantemente con il suo cannone (un'onda viene sterminata, un'altra la segue immediatamente). Nell'area superiore dello schermo, di tanto in tanto scorrono alcune “navi misteriose” ovvero navi bonus che, se abbattute, consentono al giocatore di aumentare il suo punteggio molto più velocemente. Il gioco termina quando gli alieni raggiungono la parte inferiore dello schermo o quando il cannone viene distrutto.

Il cannone può essere distrutto dal fuoco nemico. Sono “raggi” che periodicamente vengono lanciati dagli alieni verso il cannone. Il cannone è parzialmente protetto da alcuni bunker difensivi immobili che vengono progressivamente distrutti dai proiettili degli alieni o dai colpi sparati dallo stesso giocatore. Il giocatore ha tre cannoni mobili (tre vite), dopo di che termina il gioco.

Il giocatore ha un numero illimitato di proiettili ma può sparare un solo colpo alla volta. Man mano che gli alieni vengono distrutti, i restanti si muovono più velocemente sullo schermo. La colonna sonora - composta solo da una serie di toni - segue il ritmo sempre crescente del gioco.

VIDEO

ESEGUIBILI

Il gioco è disponibile per i seguenti sistemi:

SOURCES

RASSEGNA STAMPA E CITAZIONI

POWERED BY